Pensione en rose

-

Minore accesso al mondo del lavoro, elevata percentuale di part time, carriere discontinue. Senza contare il gender pay gap. Sono le ragioni per cui l’altra metà del cielo avrà assegni più poveri per affrontare la vecchiaia. E dovrà correre ai ripari.

WEWEALTH-MARZO-Pensione-en-rose

Emanuela Notari per We Wealth
Emanuela Notari per We Wealthhttps://www.activelongevity.eu
RESPONSABILE EDITORIALE E RELAZIONI INTERNAZIONALI Dopo 20 anni di esperienza in pubblicità e comunicazione terminati in posizioni apicali in un’importante agenzia multinazionale statunitense e una successiva parentesi imprenditoriale nell’ospitalità turistica, Emanuela ha ripreso l’antica passione per la scrittura, già espressa più di 30 anni fa in un’attività di pubblicista free lance. Divide ora il suo tempo tra la nascente attività di A.L.I., per la quale cura in particolare le casistiche internazionali di longevity economy e altre collaborazioni editoriali.

Longennials

Manifesto dei Longennials

Dopo il Corona virus, la ripresa del paese passa dai Longennials, la generazione over 60 che affronta una longevità...

Iscriviti

Sondaggi di Active Longevity Institute: iscriviti

Ti basterà solo la mail per poter partecipare ai nostri sondaggi. clicca qui per iscriverti alla community di A.L.I....

Ultimi articoli

“I senior e la casa”: convegno in presenza

15 GIUGNO 2022 ore 9.00 – PALAZZO CASTIGLIONI – C.SO VENEZIA 47 - MILANO CONVEGNO SULL’ABITARE SENIOR IN TUTTE LE...

The Silent Majority. Com’è che marketing e pubblicità ignorano gli over 65?

Distrazione del marketing, miopia dei pubblicitari o ragioni di mercato? Nel nostro Paese sembra che la comunicazione e i suoi...

Più letti

Manifesto dei Longennials

Dopo il Corona virus, la ripresa del paese passa...

Francesco Priore, 50 anni da consulente finanziario

Francesco Priore, oggi guru riconosciuto della consulenza finanziaria è...

Ti potrebbe interessare anche
Articoli simili